1° classificato

Studio Raro, Roberta Di Filippo Roberto Salvischiani - Trento

La proposta offre una soluzione particolarmente efficace attraverso una corretta composizione geometrica. La copertura fissa valorizza la continuità degli attuali percorsi esistenti senza interferire con la funzionalità dello spazio urbano. L’accessibilità automobilistica al parcheggio, localizzata in un unico punto da piazza Suffragio, garantisce la miglior continuità con il centro storico. La soluzione distributiva adottata per l’unico piano di parcheggio è tale da consentire un ulteriore sviluppo su più livelli. Completa e sviluppata la progettazione di relazione con gli altri spazi pubblici (piazza delle Erbe e Piazza del Suffragio).