1° classificato

Maurizio Dalla Valle, Gianluca Nicolini, Matteo Santoni, Alessandro Dalla Valle - Trento

Il progetto risulta efficace e razionale nel suo insieme e propone approfondite e valide risposte alle necessità espresse nel bando. La significativa ridefinizione del muro a valle assicura un miglior inserimento del complesso sportivo nel contesto paesaggistico ambientale. L’edificio contenente gli spogliatoi e le tribune è risolto in maniera chiara e razionale; ben distinti gli spazi e i percorsi riservati al pubblico e agli atleti.
Significativa l’estensione dell’area riservata al pubblico verso ovest che si conclude con uno spazio panoramico con vista sulla valle.